giovedì 13 dicembre 2007

Gli scaldacollo


Oggi per ingannare la noia, ed aspettare che ascigassero le pelline suggerite da Luigi@, ho sperimentato due scaldacollo. Quello rosso, indossato, rimane leggermente aperto sul davanti, è fermato da un bottone ed è morbidissimo e caldissimo, visto che la lana è un misto merinos. Per quello blu, invece, mi era avanzato un gomitolo da un'altro lavoro. Proprio ieri ho visto una cosa simile che costava 129,00 euro e mi era sembrato assurdo. Ho voluto provare a riprodurlo a modo mio ed il risultato non mi sembra poi così male (vista anche la modica spesa)!!!

4 commenti:

ines ha detto...

Ciao Berny, vedo che anche tu ti diletti in sciarpe e pompoms! Il tuo scaldacollo rosso mi piace molto sarà anche perchè io adoro il rosso così come tutte le tinte vivaci. Mi sembra che mi scaldino di più! Grazie per avermi linkata, farò altrettanto. Un saluto :)Ines

beba ha detto...

Ciao Berny, complimenti per il blog e per i bei lavori che fai :-))
Io ho accantonato un pò la maglia, ma la mia suocerina lavora anche per me :-))

Stavamo già organizzando uno scambio per la befana, per me è un piacere avere anche te e le altre amiche knittiste tra le partecipanti.

Scrivimi pure a info@deboraclerici.it

Un bacione,
Beba

berny ha detto...

Ti scrivo sicuramente, questo non me lo voglio proprio perdere!!! Grazie beba!!!

luigi@ ha detto...

Ciao Berny felice di risentirti....
quando le palline sono fine ce le farai vedere?
Aspetto con ansia il regolamento per lo scambio befanizio purtroppo non amo molto i dolci e mi sarebbe piaciuto di più uno scambio come quello natalizio, al quale non sono arrivata in tempo a partecipare, pieno di belle lane, giornali e ....
in ogni caso comunque spero di partecipare perchè mi piace curiosare fra le usanze dei vari paesi